Italian National Childhood and Adolescence Documentation and Analysis Centre

Enter a keyword

No
Video in HP?: 
No

Forte integrazione tra Amministrazione centrale, Regioni ed enti locali, a un livello politico e tecnico: è questo l'aspetto innovativo del IV Piano nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva, approvato dal Consiglio dei Ministri il 10 agosto scorso, dopo il via libera dell'Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza.

read more
No
Video in HP?: 
No

Il 27 marzo, a Bologna, si discuterà delle potenzialità e dei rischi del web nell'incontro con Teo Benedetti e Davide Morosinotto, autori del libro Cyberbulli al tappeto. Piccolo manuale per l'uso dei social (Editoriale Scienza, 2016). Una riflessione sull'uso responsabile della rete, con l'obiettivo di sfruttare appieno le infinite possibilità delle tecnologie digitali, considerandone anche i rischi.

read more

Pages

09 Nov 2016

Educare all'affettività è il tema del percorso tematico del nuovo Supplemento alla Rassegna bibliografica 3/2015. Maria Rita Mancaniello, ricercatrice in Pedagogia generale e sociale dell'Università degli studi di Firenze, riflette sull'importanza, nell'ambito dei nuovi bisogni educativi, di una corretta educazione all'affettività per uno sviluppo equilibrato e ben organizzato della persona.

22 Sep 2016

In allegato è consultabile in formato pdf la rassegna giuridica delle norme italiane, europee e internazionali pubblicate a giugno 2016.

Le norme presentate sono organizzate per livello (internazionale, nazionale e regionale) e per argomento.

 

----Avvertenza----

Poiché per i testi definitivi dei documenti è necessario in alcuni casi attendere tempi di pubblicazione anche lunghi, è possibile che le rassegne giuridiche siano in seguito integrate e aggiornate con norme divulgate successivamente alla loro prima messa in linea.

09 Sep 2016

La legge 76/2016 rappresenta un fondamentale passaggio nell’evoluzione del diritto di famiglia in Italia. Tale legge va quindi a collocarsi, in virtù della carica di novità che la caratterizza, tra le leggi più significative adottate in questa materia dopo la grande riforma del diritto di famiglia, al pari di quella che disciplina la separazione dei genitori e l’affidamento condiviso dei figli (L.54/2006) o della legge che, più recentemente, ha riscritto la normativa sulla filiazione (L. 219/2012 ed il D.lgs. 154/2013).

Nothing.