Ricerca per parola chiave

In allegato è consultabile in formato pdf la rassegna giuridica delle norme italiane, europee e internazionali pubblicate a dicembre 2014.

Le norme presentate sono organizzate per livello (internazionale, nazionale e regionale) e per argomento.

 

 

Indice

NORMATIVA INTERNAZIONALE

 

Organizzazione delle Nazioni Unite

 

Povertà: Diritto al cibo

  • Assemblea Generale, Risoluzione adottata il 18 dicembre 2014, A/RES/69/177, The right to food.
  • Assemblea Generale, Risoluzione adottata il 18 dicembre 2014, A/RES/69/183, Human rights and extreme poverty.
  • Assemblea Generale, Risoluzione adottata il 19 dicembre 2014, A/RES/69/234, Second United Nations Decade for the Eradication of Poverty (2008-2017).

 

Istruzione: Diritto al gioco e allo sport

  • Assemblea Generale, Risoluzione adottata il 2 ottobre 2014, A/HRC/RES/27/6, Panel discussion on realizing the equal enjoyment of the right to education by every girl.
  • Assemblea generale, Risoluzione adottata il 3 ottobre 2014, A/HRC/RES/27/15, The right of the child to engage in play and recreational activities.
  • Assemblea Generale, adottata il 31 ottobre 2014, A/RES/69/6, Sport as a means to promote education, health, development and peace.

 

Misure di protezione: Violenza; matrimoni forzati; traffico di donne e bambine; mutilazioni genitali femminili

  • Comitato per l’eliminazione della discriminazione contro le donne/Comitato sui diritti del fanciullo, Commento Generale del 14 novembre 2014, Joint general recommendation/general comment No. 31 of the Committee on the Elimination of Discrimination against Women and No. 18 of the Committee on the Rights of the Child on harmful practices.
  • Assemblea Generale, Risoluzione approvata il 18 dicembre 2014, resa pubblica il 22 gennaio 2015, A/RES/69/156, Child, early and forced marriage.
  • Assemblea Generale, Risoluzione approvata il 18 dicembre 2014, resa pubblica il 5 febbraio 2015, A/RES/69/147, Intensification of efforts to eliminate all forms of violence against women and girls.
  • Assemblea Generale, Risoluzione approvata il 18 dicembre 2014, resa pubblica il 10 febbraio 2015, A/RES/69/149, Trafficking in women and girls.
  • Assemblea Generale, Risoluzione approvata il 18 dicembre 2014, resa pubblica il 17 febbraio 2015, A/RES/69/150, Intensifying global efforts for the elimination of female genital mutilations.

 

Misure di protezione: Bambini migranti

  • Assemblea Generale, 18 dicembre 2014, A/RES/69/187, Migrant children and adolescents.
  • Assemblea Generale, 18 dicembre 2014, A/RES/69/, Protection of migrants.
  • Assemblea Generale, 19 dicembre 2014, A/RES/69/229, International migration and development.

 

Misure di protezione: Bullismo

  • Assemblea Generale, Risoluzione del 18 dicembre 2014, A/RES/69/158, Protecting children from bullying.
     

 

Consiglio d’Europa

 

Povertà: Esclusione sociale

  • Comitato dei Ministri, Risposta del 13 ottobre 2014 alla Raccomandazione 2044 (2014), Ending child poverty in Europe.
  • Assemblea parlamentare, Risoluzione del 18 novembre 2014 n. 2024, Social exclusion – a danger for Europe’s democracies.
  • Assemblea parlamentare, Raccomandazione del 18 novembre 2014, 2058, Social exclusion – a danger for Europe’s democracies.

 

Misure di protezione: Bambini migranti; violenza

  • Assemblea parlamentare, Risoluzione del 3 ottobre 2014, n. 2020, The alternatives to immigration detention of children.
  • Assemblea parlamentare, Raccomandazione del 3 ottobre 2014, n. 2056, The alternatives to immigration detention of children.
  • Assemblea parlamentare, Risoluzione del 18 novembre 2014, n. 2027, Focusing on the perpetrators to prevent violence against women
  • Assemblea parlamentare, Risposta alla Raccomandazione del 21 novembre 2014, n. 2045 del Comitato dei Ministri, Combating sexual violence against children: towards a successful conclusion of the ONE in FIVE Campaign.

 

Unione europea

 

Misure generali di attuazione

  • Comunicazione dell’8 ottobre 2014, COM(2014) 700, Strategia di allargamento e sfide principali per il periodo 2014-2015.

 

Misure di protezione: Tratta di esseri umani

  • Commissione, Comunicazione al Consiglio e al Parlamento europeo del 17 ottobre 2014, COM (2014) 635, sull’applicazione della direttiva 2004/81/CE riguardante il titolo di soggiorno da rilasciare ai cittadini di paesi terzi vittime della tratta di esseri umani o coinvolti in un’azione di favoreggiamento dell'immigrazione illegale che cooperino con le autorità competenti.

 

NORMATIVA NAZIONALE

 

 

Misure generali di attuazione: Politiche per la famiglia; deistituzionalizzazione; contributi per l’acquisto dei servizi per l'infanzia; conciliazione dei tempi di vita e di lavoro (L.183/2014)

  • Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, Decreto Direttoriale 6 ottobre 2014, n. 162, Linee guida per la presentazione da parte di Regioni e Province Autonome di proposte di adesione alla sperimentazione del modello di intervento P.I.P.P.I. (Programma di Interventi Per la Prevenzione dell'Istituzionalizzazione).
  • Decreto interministeriale del 28 ottobre 2014, Semplificazione e pubblica amministrazione concernente il contributo sperimentale per l'acquisto dei servizi per l'infanzia previsto dall’articolo 4, comma 24, lettera b) della legge 28 giugno 2012, n. 92 - Decreto ex art. 4, co. 24 lett.b) L.92/2012.
  • L. 10 dicembre 2014, n. 183 Deleghe al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politiche attive, nonché in materia di riordino della disciplina dei rapporti di lavoro e dell'attività ispettiva e di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro.

 

Salute: Casellario dell’assistenza; salute fisica e mentale

  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, DM 16 dicembre 2014, n. 206, Regolamento recante modalità attuative del Casellario dell'assistenza, a norma dell'articolo 13 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n.122.
  • Ministero della salute, DM 7 ottobre 2014, Protocolli diagnostici nei casi della morte improvvisa infantile e della morte inaspettata del feto.
  • Conferenza Unificata Stato-Regioni, Accordo del 13 novembre 2014, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità Montane su “Gli interventi residenziali e semiresidenziali terapeutico riabilitativi per i disturbi neuropsichici dell’infanzia e dell’adolescenza”. Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del Decreto Legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
  • Conferenza Unificata Stato-Regioni, Accordo del 13 novembre 2014, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità Montane sulla “Definizione dei percorsi di cura da attivare nei Dipartimenti di salute mentale per i disturbi schizofrenici, i disturbi dell’umore e i disturbi gravi di personalità. Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c) del Decreto Legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
  • Conferenza Unificata Stato-Regioni, Intesa del 18 dicembre 2014 n.190/CSR tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulle linee di indirizzo nazionale per la ristorazione ospedaliera pediatrica. Intesa ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 203, n. 131.

 

Istruzione: Osservatorio nazionale per l’intercultura; diritto allo studio

  • MIUR, DM 5 settembre 2014, n. 718, Osservatorio nazionale per l'integrazione degli alunni stranieri e l'intercultura.
  • MIUR, Nota dell'11 dicembre 2014, Protocollo 7253, Progetto nazionale per gli studenti delle Scuole secondarie di secondo grado: La musica contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
  • MIUR, Nota del 18 dicembre 2014, n. Protocollo 7443, Trasmissione Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati.

 

Misure di protezione: Minori stranieri non accompagnati; requisiti minimi dei centri antiviolenza

  • Ministero dell’Interno, DM del 23 dicembre 2014, n.11934, Miglioramento della capacità del territorio italiano di accogliere minori stranieri non accompagnati.
  • L. 23 dicembre 2014, n. 190, Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2015).
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri Conferenza Unificata, Intesa del 27 novembre 2014, Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo e le regioni, le province autonome di Trento e di Bolzano e le autonomie locali, relativa ai requisiti minimi dei Centri antiviolenza e delle Case rifugio, prevista dall'articolo 3, comma 4, del D.P.C.M. del 24 luglio 2014.

 

NORMATIVA REGIONALE

 

 

Misure generali di attuazione: Politiche sociali

  • Valle d’Aosta, LR 19 dicembre 2014, n. 13, Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione autonoma Valle d'Aosta (Legge finanziaria per gli anni 2015/2017). Modificazioni di leggi regionali.

 

Salute: Disabilità; disturbi dello spettro autistico; riordino del Servizio sanitario regionale; banca del latte umano

  • Basilicata, LR 12 dicembre 2014, n. 38, Istituzione dell’Osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità.
  • Marche, LR 9 ottobre 2014, n. 25, Disposizioni in materia di disturbi dello spettro autistico.
  • Friuli Venezia Giulia, LR 16 ottobre 2014, n. 17, Riordino dell’assetto istituzionale e organizzativo del Servizio sanitario regionale e norme in materia di programmazione sanitaria e sociosanitaria.
  • Liguria, LR 13 ottobre 2014, n. 25, Istituzione della banca del latte umano donato della Liguria.

 

Ambiente familiare: Sistema regionale integrato dei servizi sociali; sostegno finanziario alle famiglie

  • Marche, LR 1 dicembre 2014, n. 32, Sistema regionale integrato dei servizi sociali a tutela della persona e della famiglia.
  • Toscana, LR 1 ottobre 2014, n. 56, Modifiche alla legge regionale 2 agosto 2013, n. 45 (Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale), in materia di microcredito in favore di lavoratori e lavoratrici in difficoltà.
  • Toscana, LR 16 dicembre 2014, n. 78, Modifiche alla legge regionale 2 agosto 2013 n. 45 (Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto sociale), in materia di misure di sostegno alle famiglie.

 

----Avvertenza----
Poiché per i testi definitivi dei documenti è necessario in alcuni casi attendere tempi di pubblicazione anche lunghi, è possibile che le rassegne giuridiche siano in seguito integrate e aggiornate con norme divulgate successivamente alla loro prima messa in linea.