Ricerca per parola chiave

Si rivolge a giovani Neet (ragazze e ragazzi che non sono impegnati in un'attività lavorativa, né inseriti in un percorso formativo o scolastico) il progetto Lavoro di squadra, realizzato da ActionAid Italia, dal Centro sportivo italiano e Macramè, con il sostegno della Fondazione con il sud e Axa Assicurazioni.  
L'obiettivo del progetto, presentato di recente a Reggio Calabria, è quello di aiutare i giovani Neet tra i 16 e i 25 anni reggini e baresi a rimettersi in gioco e a reinserirsi nel tessuto socioeconomico con la pratica sportiva.
Lavoro di squadra prevede varie attività, fra le quali un percorso di orientamento lavorativo e formativo, momenti dedicati allo sport e incontri formativi in aula. Attraverso allenamenti costanti di calcio e street-dance, i ragazzi impareranno a collaborare e lavorare in team, a ragionare e programmare per obiettivi, recuperando fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. Gli incontri formativi, invece, sono finalizzati a far emergere e riconoscere le risorse di ciascun ragazzo e ad aiutare i giovani a definire un obiettivo personale di medio-lungo periodo.
Il progetto è già stato realizzato da ActionAid con diversi partner locali in altre città italiane, fra cui Torino e Milano.