Ricerca per parola chiave

Il prossimo 29 marzo, a Palermo, si terrà il convegno Sostegno a distanza, cooperazione allo sviluppo e accoglienza. L'evento fa parte di un ciclo di incontri organizzato da Forumsad nell'ambito del progetto Reti di Sostegno a distanza costruiscono comunità solidali che rigenerano welfare, iniziativa che coinvolge le regioni meridionali.  
Il convegno, organizzato in partenariato con associazioni e altre realtà e il sostegno della Fondazione con il sud, vuole «promuovere una cooperazione di sistema, in cui il sostegno a distanza svolge un ruolo importante, che può essere ulteriormente valorizzato».
La giornata si aprirà con la presentazione del progetto, realizzato grazie al contributo della Fondazione con il sud, e proseguirà con la tavola rotonda Fare sistema per una cooperazione più efficace, a cui parteciperanno, fra gli altri, Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, Emilio Ciarlo, rappresentante dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, e Vincenzo Curatola, presidente di Forumsad, rete nazionale di organizzazioni impegnate a promuovere il sostegno a distanza.
La seconda sessione, dedicata alle buone pratiche di cooperazione allo sviluppo e accoglienza, vedrà la partecipazione di Edoardo Barbarossa, presidente della Fondazione Èbbene, e di Sergio Cipolla, del Congass, Coordinamento delle ong e delle associazioni di solidarietà siciliane.
Gli incontri successivi si svolgeranno il 9 aprile a Potenza e il 13 aprile a Napoli: il primo sarà l'occasione per parlare di sostegno a distanza e diritto all'istruzione, mentre il secondo si concentrerà sul sostegno a distanza nella cooperazione mediterranea.