Ricerca per parola chiave

Il Care leavers network è una rete informale di giovani che vivono o hanno vissuto esperienze di accoglienza fuori famiglia, coinvolti in un percorso di partecipazione e cittadinanza attiva. Il 17 luglio, a Roma, si terrà la prima conferenza nazionale del network, organizzata da Agevolando, l’associazione promotrice del progetto, in collaborazione con l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza.
La giornata sarà l’occasione per presentare il Care leavers network Italia, ma anche per parlare di un’esperienza analoga realizzata in Inghilterra e illustrare gli esiti di un’indagine quantitativa sui care leavers in Italia promossa da Agevolando con la supervisione dell’Università di Padova. In occasione dell’evento i ragazzi che fanno parte della rete presenteranno le loro raccomandazioni e le loro richieste.
«Abbiamo preso parte a un percorso di partecipazione e cittadinanza attiva, raccontando le nostre fragilità, i nostri sogni, la nostra voglia di prendere il volo», spiegano i care leavers.
La conferenza nazionale segue una serie di appuntamenti che si sono svolti nei mesi scorsi: le conferenze regionali della rete e la prima Giornata nazionale dei care leavers, che si è tenuta il 18 maggio scorso nelle città italiane in cui ha sede Agevolando (Torino, Trento, Milano, Parma, Modena, Ferrara, Bologna, Ravenna, Rimini, Cagliari, Napoli, Bari).
Per iscriversi alla conferenza c’è tempo fino al 13 luglio.