Ricerca per parola chiave

Il primo numero della rivista per l’anno 2007 presenta un percorso di lettura tematico sui diritti dei bambini. Se è vero che il livello di civiltà di una società può essere giudicato sulla base dell’attenzione e della cura dedicate ai suoi cittadini meno privilegiati, è possibile affermare la stessa cosa in relazione alla comunità mondiale nella sua complessità, sulla base del trattamento riservato ai bambini e agli adolescenti (Freeman M.).

Sulla base di questa affermazione, il percorso di lettura si articola in quattro momenti dedicati rispettivamente: all’evoluzione storica dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza; all’analisi dei principali orientamenti sviluppatisi sui diritti dei minori; alla posizione della sociologia nei confronti di bambini e adolescenti, con brevi cenni alle ricerche condotte con la partecipazione dei fanciulli; alla questione del riconoscimento di una piena cittadinanza al bambino.