Ricerca per parola chiave

Per favorire la conoscenza, ma anche la costruzione di reti di comunicazione e collaborazione che vadano oltre i limiti temporali del progetto nazionale. Un percorso nell’affido, sono in fase di realizzazione, nel corso del 2010, iniziative regionali di presentazione e scambio d’esperienze che, secondo le indicazioni provenienti dalle stesse Regioni, hanno le seguenti caratteristiche:

 

Incontri regionali

Sono organizzati dalle Regioni interessate, rivolti agli operatori di una data regione (o di più regioni limitrofe, se con un numero limitato di servizi e operatori) e aperti alle associazioni, al privato sociale e alle famiglie, con i seguenti obiettivi:

  • analizzare la realtà dell’affidamento familiare del territorio di riferimento e fare il punto sullo stato di attuazione della relativa normativa regionale;
  • favorire il confronto tra gli operatori sui punti di forza e di criticità del lavoro dei propri servizi e promuovere la conoscenza delle buone prassi presenti a livello locale;
  • conoscere e approfondire esperienze maturate in altre realtà.

 

Scambi inter-regionali

Sono eventi alternativi agli incontri regionali, realizzati in collaborazione tra le Regioni e i servizi territoriali interessati, e costituiscono occasioni nelle quali gli operatori di una regione (o di più regioni limitrofe se è presente un numero limitato di servizi) si affiancano per alcuni giorni a colleghi di un’altra realtà territoriale, partecipando ad attività e iniziative promosse dalla realtà ospitante. Sono caratterizzati dalla partecipazione di un esiguo numero di operatori che collaborano in un'attività di scambio la cui durata non supera i tre giorni. Gli eventi garantiscono la rappresentanza di tutto il territorio regionale, individuando i servizi e gli operatori partecipanti in stretta collaborazione con gli enti locali interessati. Lo scambio, infine, viene realizzato, preferibilmente, fra Regioni delle diverse aree geografiche (Nord-Centro-Sud-Isole). Per l'articolazione di queste iniziative sono state raccolte, attraverso schede specifiche, le indicazioni delle Regioni rispetto alla disponibilità, ai temi di cui si vuole approfondire la conoscenza, e/o l’interesse a partecipare a eventi e/o scambi, proponendo proprie esperienze considerate rilevanti. Le spese o la partecipazione agli scambi sono a carico del progetto nazionale, mentre gli enti ospitanti hanno l’onere di organizzare tali eventi e mettere a disposizione gli spazi necessari.

 

Calendario delle attività e materiali.

Di seguito sono elencate le iniziative in programma. Cliccando sui link attivi è possibile accedere ai materiali relativi ai singoli incontri.

 

Incontri regionali:

 

Scambi inter-regionali: