Ricerca per parola chiave

Nell'ambito del progetto Un percorso nell'affido, il seminario su Servizi, affido e autorità giudiziaria, anche con il coinvolgimento diretto della magistratura minorile mette a fuoco alcuni temi utili a chiarire il necessario rispetto delle specifiche competenze e a sviluppare piste per consolidare la reciproca collaborazione.

Rispettive competenze e “poteri” dell’autorità giudiziaria e dei servizi sociali nella tutela dei minori in generale e nell’affidamento familiare in particolare, per evitare “invasioni di campo” e “terre di nessuno”.

I “tempi” dell’affido tra servizi sociali e magistratura minorile (tribunale per i minorenni, procura, corte d’appello...): aspetti procedurali di sostanza per la tutela dei minori e l’affidamento familiare; gli elementi necessari all’autorità giudiziaria per poter “decidere” – quando e perché il ricorso alla CTU – caratteristiche, struttura e qualità delle relazioni dei servizi sociali.

La figura e il ruolo del giudice tutelare e dei giudici onorari.

Posizione di servizi e magistratura riguardo alle diverse “tipologie” di affido (a rischio giuridico, di neonati, prolungamento dell’affido oltre la maggiore età, …).

Il seminario si svolge a Genova nel mese di ottobre 2009 e l’organizzazione è curata dalla Regione Liguria e dal Comune di Genova.