Ricerca per parola chiave

regia di Richard Kelly

(Usa, 2001)

 

 

24/05/2011 Argomento: Psicologia, Disagio minorile Tipo di risorsa: Percorsi di visione Titoli: Rassegne filmografiche

Premessa: l’importanza del significante

Qual è il contributo che lo studio del linguaggio cinematografico può dare a una ricognizione sul ruolo della psicologia in campo sociosanitario, scolastico, giudiziario?

di Michael Lessac

(USA 1993)

20/07/2009 Argomento: Psicologia Tipo di risorsa: Schede film Titoli: Rassegne filmografiche

di Herz Frank

(Lettonia, 1978)

 

Rivisitare il mito della caverna.

Una platea tutta di bambini per uno spettacolo di burattini con musiche di Ludgard Gedravichus. Il volto dei piccoli si illumina e si rabbuia con la stessa rapidità con cui, sulla scena, si sviluppano le alterne vicende della fiaba.

20/07/2009 Argomento: Psicologia Tipo di risorsa: Schede film Titoli: Rassegne filmografiche

di Victor Kossakovsky

(Russia, 2005)

 
Alla scoperta della quarta dimensione

A due anni Svyatoslav non ha ancora visto uno specchio. La prima volta che se ne trova uno davanti nella sua cameretta dei giochi, probabilmente pensa che si tratti di un vetro al di là del quale c’è un altro bambino con il quale giocare.

di Rolf de Heer

(Australia/Italia/Francia, 1996)

Sinossi

Cloe ha sette anni e da un po’ di tempo si rifiuta di parlare per protestare contro i continui litigi dei suoi genitori che stanno progressivamente deteriorando la vita della famiglia. Il suo mutismo è totale, ma solo in casa: di giorno Cloe continua ad andare a scuola

20/07/2009 Argomento: Famiglie, Psicologia, Comportamento Tipo di risorsa: Schede film Titoli: Rassegne filmografiche

di Nanni Moretti

(Italia, 2001)

Sinossi

Ancona. Nulla sembra turbare la vita tranquilla e serena di Giovanni e della sua famiglia. L’uomo fa lo psicanalista, la moglie Paola lavora in una casa editrice, i figli, Andrea di diciassette anni e Irene di quattordici, vanno a scuola.

Pagine