Ricerca per parola chiave

Il Dipartimento per le politiche della famiglia ha sempre lavorato nella direzione di promuovere e attuare, in sinergia con le Regioni, politiche a favore delle famiglie e dell’infanzia che, nel corso del tempo, sono state oggetto di attento monitoraggio. A tale scopo ha definito un rapporto di collaborazione con l’Istituto degli Innocenti di Firenze, attribuendo all'ente l'incarico di realizzare dei rapporti di monitoraggio sulle azioni promosse dalle Regioni e dai Comuni a favore delle famiglie e dell’infanzia e la banca dati sulle buone pratiche territoriali a favore delle politiche della famiglia.

 

Rapporto di monitoraggio sulle politiche della famiglia delle Regioni e Province Autonome

Il Rapporto di ricerca presenta i risultati del monitoraggio ex-post dell’utilizzo da parte delle Regioni e Province autonome delle risorse finanziarie del Fondo Nazionale per le Politiche della Famiglia destinate a favorire azioni per la prima infanzia e le responsabilità genitoriali (Intesa 103/CU del 2014), la nascita e lo sviluppo dei Centri per le famiglie (Intesa 81/CU del 2015), il sostegno alla natalità (Intesa 80/CU del 2016), il sostegno alle famiglie (Intesa 69/CU del 2017), nonché un approfondimento delle tipologie di servizi/interventi realizzati.

 

Rapporto di monitoraggio sulle politiche della famiglia dei Comuni

Il Rapporto presenta i risultati di un’attività ricognitiva - promossa dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, con la collaborazione dell’Istituto degli Innocenti di Firenze e il coinvolgimento di ANCI – che approfondisce i progetti messi in atto dai Comuni per rispondere ai bisogni di famiglie e bambini, al fine di comprendere le tipologie di azioni adottate.

 

Banca dati sulle buone pratiche territoriali a favore delle politiche della famiglia

La banca dati sulle buone pratiche territoriali a favore delle politiche della famiglia offre indicazioni statistiche di base (numero nati, popolazione complessiva, popolazione 0-17, numero di famiglie e numero medio di componenti per famiglia), una descrizione delle linee di progetto finanziate dalle Regioni e una descrizione dei progetti promossi dai Comuni. Si tratta di una mappa navigabile che dà la possibilità di consultare i progetti promossi dai diversi territori.