Ricerca per parola chiave

Il 22 febbraio, a Trento (Dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell’Università, via Verdi 26), si svolgerà il primo Festival dei care leavers, ragazzi in uscita da percorsi di accoglienza in comunità o in affido. Protagonisti dell’evento, promosso dall’associazione Agevolando e altre realtà, saranno i care leavers e i professionisti del mondo dei servizi sociali, che si incontreranno con l’obiettivo di ragionare sul tema della partecipazione di questi ragazzi.
Il festival si concentrerà, in particolare, su due argomenti: i contributi dei care leavers al lavoro sociale e alla formazione dei professionisti e i percorsi di attivazione peer to peer rivolti ai giovani in uscita dall’accoglienza in comunità o in affido.
La prima parte della giornata prevede una tavola rotonda con esperti e rappresentanti istituzionali, a cui parteciperà anche l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano. Nel pomeriggio seguiranno dei laboratori di approfondimento e un momento di festa rivolto a ragazzi inseriti in percorsi di accoglienza o già usciti, professionisti e cittadini.  
Il programma è disponibile sul sito di Agevolando, al link http://www.agevolando.org/primo-festival-italiano-dei-care-leavers-22-febbraio-2019-trento/#idemail#.
La tavola rotonda e i laboratori sono gratuiti ma a numero chiuso (massimo 100 iscritti alla tavola rotonda e 20 iscritti per ciascun laboratorio). Per iscriversi occorre compilare il modulo online al link https://goo.gl/forms/nwk1WJpnzxxxCa9d2 entro il prossimo 18 febbraio.