Ricerca per parola chiave

Il 6 giugno, nella Sala Stampa del Comune di Milano, la onlus WeWorld presenterà il progetto R.E.A.C.T. - Reti per Educare gli Adolescenti attraverso la Comunità e il Territorio, un’iniziativa che punta a contrastare la povertà educativa e favorire l’inclusione e il benessere dei ragazzi che vivono in contesti difficili.
Il progetto coinvolge adolescenti e famiglie di dieci quartieri caratterizzati da situazioni di disagio socioeconomico in sei regioni (Piemonte, Lombardia, Lazio, Campania, Sicilia, Sardegna), offrendo loro diverse opportunità, come percorsi di orientamento e supporto allo studio e attività laboratoriali (per i giovani) e percorsi di formazione e sostegno (per i genitori).
Durante l’incontro del 6 giugno WeWorld traccerà un quadro sul fenomeno della povertà educativa, che includerà i risultati di una ricerca sul benessere scolastico degli adolescenti realizzata dall’Università Cattolica di Milano e il racconto delle storie raccolte nei primi mesi del progetto in alcune periferie italiane, in particolare di Milano e Cagliari.
Chiuderà l’evento lo psicologo Matteo Lancini, con una relazione intitolata Il ritiro sociale negli adolescenti: la solitudine di una generazione iperconnessa.
La presentazione fa parte del programma del Festival dello sviluppo sostenibile 2019 promosso dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS).