Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'Infanzia e l'Adolescenza

Ricerca per parola chiave

No
Video in HP?: 
No

S’intitola L’ascolto e la partecipazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia il nuovo rapporto dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), disponibile online sul sito dell’Authority al link https://www.garanteinfanzia.org/sites/default/files/report-agia-unhcr-finale.pdf.

leggi tutto

Pagine

16 Lug 2019

S’intitola L’ascolto e la partecipazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia il nuovo rapporto dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr), disponibile online sul sito dell’Authority al link https://www.garanteinfanzia.org/sites/default/files/report-agia-unhcr-finale.pdf.

11 Lug 2019

Il Disegno di legge n.922 Norme in materia di diritto alla conoscenza delle proprie origini biologiche, relativo alla conoscenza delle proprie origini biologiche è stato presentato al Senato in data 7 novembre 2018. L'11 dicembre 2018 il DDL è stato assegnato alla 2ª Commissione permanente Giustizia, ma il suo esame non è ancora iniziato.

10 Lug 2019

Nel nostro Paese le nascite continuano a diminuire. Lo rivelano i dati Istat sul bilancio demografico nazionale, che registrano un nuovo record negativo: nel 2018 sono stati iscritti in anagrafe per nascita solo 439.747 bambini, il minimo storico dall’Unità d’Italia.
Secondo i dati dell’Istituto nazionale di statistica il calo del numero di nuovi nati - in atto dal 2008 - è di oltre 18mila unità rispetto al 2017 (-4,0%) e riguarda tutte le zone del territorio, anche se è più accentuato al Centro (-5,1% rispetto all’anno precedente).

17 Maggio 2019

La povertà, intesa nella sua accezione più strettamente economica, non determina in modo diretto forme di maltrattamento infantile, ma costituisce un fattore di rischio a elevata criticità.

21 Giu 2019

La responsabilità degli adulti (dei genitori, delle comunità, delle istituzioni): è la parola chiave della Relazione al Parlamento 2018 della Garante nazionale per l’i

24 Maggio 2019

Nel 2017 il 51,5% dei ragazzi e il 45,6% delle ragazze di età compresa tra 11 e 24 anni ha consumato almeno una bevanda alcolica nel corso dell’anno; per entrambi i generi si registra un aumento rispetto all’anno precedente.