Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'Infanzia e l'Adolescenza

Ricerca per parola chiave

Indagine condotta a livello nazionale da SWG per il Movimento italiano genitori su un campione di 1000 genitori con figli di età inferiore ai 18 anni. Si inizia a giocare a tre anni. Quasi sconosciuto il parental control.

Un'indagine condotta a livello nazionale da SWG per il Movimento italiano genitori svela come si muovono i minori nel mondo dei videogiochi. Si tratta della ricerca “Verso un utilizzo responsabile dei videogiochi da parte dei minori” condotta, dal 23 al 29 maggio 2008, telefonicamente e on line su un campione di 1000 genitori con figli di età inferiore ai 18 anni.

Italiano
leggi tutto

Relazione in video registrata il 30 maggio di Francesco Paolo Occhiogrosso, presidente del Tribunale per i minorenni di Bari e presidente del Centro nazionale. L'intervento "Le 'responsabilità' nelle case accoglienza madre-bambino tra i diritti alla genitorialità e i diritti dei minori", è stato fatto in occasione delle due giornate di studio del 29 e 30 giugno a Firenze all'Istituto degli Innocenti dove è stato trattato il tema "Il sostegno alla genitorialità nei servizi di accoglienza madre-bambino".

Italiano
leggi tutto

Altissima la mortalità infantile del continente africano

Nel 2006 ci sono stati cinque milioni di decessi prima del raggiungimento del quinto anno di età.
Quasi 14 mila al giorno. Sono i dati divulgati dall'Unicef alla conferenza di Tokyo.
Grosso miglioramento dei paesi dell'Africa mediterranea che, tra il 1990 e il 2006, hanno ridotto i rispettivi tassi di mortalità infantile di almeno il 45%.

Italiano
leggi tutto

Pagine

19 Set 2017

Due giornate di riflessione e confronto dedicate al tema dell’educazione alle differenze. Il 23 e 24 settembre torna Educare alle differenze, meeting nazionale promosso da Scosse, Stonewall e Il Progetto Alice insieme a molte altre associazioni che quest’anno si svolgerà a Roma (Scuola Di Donato, via Bixio 83).

18 Set 2017

I minori rifugiati e migranti che cercano di raggiungere l’Europa subiscono abusi gravissimi. Il nuovo rapporto dell’Unicef e dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) Harrowing Journeys (Viaggi spaventosi) rivela che il 77% dei minori migranti e rifugiati che viaggiano lungo la rotta del Mediterraneo centrale ha riferito esperienze dirette di abusi, sfruttamento e tratta di esseri umani.  

27 Lug 2017

Prevenire e combattere la violenza contro le donne: è questo l’obiettivo del bando emanato dal Capo del Dipartimento per le pari opportunità per finanziare progetti volti a prevenire e contrastare la

09 Ago 2017

Promuovere le capacità di autorganizzazione, autonomia e assunzione di responsabilità degli adolescenti e aiutare i ragazzi a sviluppare competenze e conoscenze spendibili nel mondo del lavoro: sono alcuni obiettivi del progetto Get up (Giovani ed esperienze trasformative di utilità

11 Ago 2017

La cannabis è la sostanza psicoattiva più diffusa tra gli adulti e tra i giovanissimi: oltre un quarto degli studenti delle scuole superiori ne ha fatto uso nel 2016.