Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'Infanzia e l'Adolescenza

Ricerca per parola chiave

Organizzato dal Segretariato della Rete europea degli Osservatori ChildONEurope, le cui funzioni sono svolte dal Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza, si terrà il 29 gennaio, a Firenze, all'Istituto degli Innocenti. Un'occasione di studio per riflettere sul significato degli indicatori, e sul loro impatto sulle politiche per l'infanzia.

Italiano
leggi tutto

Il 28 gennaio 2009 scadono i termini delle iscrizioni scolastiche per la scuola d'infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di I grado e scuola secondaria di II grado. Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, con la circolare n. 4 del 15 gennaio 2009, ha fornito le indicazioni per l'anno scolastico 2009/2010.

Bambine e bambini che, entro il 31 dicembre 2009, compiranno o hanno compiuto tre anni possono richiedere l'iscrizione alla scuola d'infanzia. Sarà possibile richiederla, se risultano posti disponibili, anche per coloro che  compiono il terzo anno entro il 30 aprile 2010.

Italiano
leggi tutto

Imparare, divertendosi. A volte non occorrono ricerche lunghe e faticose, ma basta uno strumento agile come un'agenda. Ad offrire questa opportunità è Diario Europa, un progetto finanziato dalla Commissione europea, realizzato dalla fondazione Generation Europe con la collaborazione di partner nazionali, e rivolto agli studenti del terzo anno delle scuole secondarie superiori. In Italia il partner che ha collaborato alla realizzazione dell'agenda è l'Unione nazionale consumatori.

Italiano
leggi tutto

Pagine

11 Lug 2019

Il Disegno di legge n.922 Norme in materia di diritto alla conoscenza delle proprie origini biologiche, relativo alla conoscenza delle proprie origini biologiche è stato presentato al Senato in data 7 novembre 2018. L'11 dicembre 2018 il DDL è stato assegnato alla 2ª Commissione permanente Giustizia, ma il suo esame non è ancora iniziato.

10 Lug 2019

Nel nostro Paese le nascite continuano a diminuire. Lo rivelano i dati Istat sul bilancio demografico nazionale, che registrano un nuovo record negativo: nel 2018 sono stati iscritti in anagrafe per nascita solo 439.747 bambini, il minimo storico dall’Unità d’Italia.
Secondo i dati dell’Istituto nazionale di statistica il calo del numero di nuovi nati - in atto dal 2008 - è di oltre 18mila unità rispetto al 2017 (-4,0%) e riguarda tutte le zone del territorio, anche se è più accentuato al Centro (-5,1% rispetto all’anno precedente).

10 Lug 2019

Garantire sostegno ai neogenitori in condizione di fragilità socioeconomica e prevenire il disagio psicologico delle madri prima e dopo il parto: è questo l’obiettivo del progetto di Save the Children Fiocchi in ospedale, che dal 28 giugno scorso ha un nuovo sportello all’interno del reparto materno-infantile dell’Ospedale Salesi di Ancona.

17 Maggio 2019

La povertà, intesa nella sua accezione più strettamente economica, non determina in modo diretto forme di maltrattamento infantile, ma costituisce un fattore di rischio a elevata criticità.

16 Maggio 2019

È online, sul sito dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, il documento di studio e di proposta Il diritto al gioco e allo sport dei bambini e dei ragazzi con disabilità, elaborato da un gruppo di lavoro formato all’interno della Consulta nazionale delle associazioni e dell

21 Giu 2019

La responsabilità degli adulti (dei genitori, delle comunità, delle istituzioni): è la parola chiave della Relazione al Parlamento 2018 della Garante nazionale per l’i