Ricerca per parola chiave

Quando: 
30/01/2019
Dove: 
Roma

La conferenza, organizzata dal centro antiviolenza Artemisia, approfondirà il tema dell’abuso su minori in contesti istituzionali, a partire dalle voci dei bambini e delle bambine, oggi adulti, sopravvissuti a questa gravissima forma di maltrattamento. Tutte le vicende che sono state oggetto di riflessione – in Italia la vicenda de Il Forteto, con gli oltre 80 bambini e bambine che vi sono stati collocati nel corso di oltre tre decenni, in Irlanda "Le Magdalene Laundries", in Grecia e in Romania gli abusi negli Istituti residenziali – costituiscono eventi di grave violazione dei diritti umani fondamentali dei minori e di altri soggetti vulnerabili. In ognuno di questi casi l’intero sistema istituzionale ha ignorato l'accaduto, è stato addirittura collusivo o attore attivo. Un tema scomodo, che fatica a trovare attenzione e riconoscimento da parte della comunità scientifica e della politica. Le reazioni allo svelamento di quanto accaduto, in seguito a rivelazioni compiute dalle vittime stesse, tendono ad essere di scetticismo o di minimizzazione, perché le Istituzioni, i Servizi e gli operatori che in qualche modo sono stati coinvolti si sentono messi direttamente in discussione.

La giornata sarà occasione di riflessione e confronto rispetto alle caratteristiche di questa forma di maltrattamento, alla necessità di elaborare un efficace modello di intervento a sostegno dei sopravvissuti, alle strategie di prevenzione di nuovi abusi sui bambini attualmente affidati a strutture residenziali, al ruolo ineludibile dell’assunzione di responsabilità delle Istituzioni rispetto all’accaduto e, infine, all'inadeguatezza degli strumenti legislativi a nostra disposizione di fronte a questa particolare forma di maltrattamento all’infanzia.

Hanno confermato la presenza come relatori figure importanti nel campo della tutela dei minori e nelle Istituzioni come Gloria Soavi, Presidente CISMAI; Vittorio Borraccetti, magistrato; Marinella Malacrea, neuropsichiatra infantile; Liviana Marelli, Responsabile Infanzia Adolescenza CNCA; Federico Zullo, Presidente Agevolando; Marianna Giordano, assistente sociale; Lella Palladino, Presidente D.i.Re; Duccio Tronci, giornalista; professoressa Jennifer O’Mahoney del Waterford Institute of Technology e responsabile del Waterford Memories Project che documenta l’esperienza delle Magdalenes; on. Stefano Mugnai, Presidente della Prima Commissione di Inchiesta su Il Forteto della Regione Toscana; on. Giovanni Donzelli, membro delle due Commissioni di Inchiesta su Il Forteto della Regione Toscana.

AllegatoDimensione
PDF icon Invito946.12 KB