Ricerca per parola chiave

I progetti realizzati nelle Città grazie ai finanziamenti a loro dedicati dalla legge 285 sono raccolti in due banche dati:

  • Banche dati L. 285/97 - prima (1997-1999) e seconda triennalità (2000-2002). Contengono i progetti realizzati con i fondi della legge, i documenti ad essi collegati e le schede informative relative ad enti e persone coinvolte nelle varie fasi di applicazione della legge. Queste due banche dati sono ormai chiuse.
  • Banca dati progetti 285 per l'infanzia e l'adolescenza. Dall’anno 2008 raccoglie i progetti realizzati nelle Città  e consente di monitorarli e valutarli oltre che renderli disponibili alla consultazione web. La raccolta dei progetti e il loro inserimento in banca dati vengono effettuati direttamente dalle Città riservatarie attraverso l’accesso riservato che consente l’implementazione e la modifica dei dati. Di ogni progetto sono descritti obiettivi, metodologia, risultati, enti coinvolti, risorse umane e finanziarie. Ogni progetto è corredato di contatti e di eventuali documenti allegati, catalogati nel Catalogo unico del Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza e direttamente consultabili da questa banca dati. La struttura della banca dati permette sia elaborazioni quantitative, anche di tipo statistico, sia analisi a carattere qualitativo, utili a rappresentare in modo chiaro e sintetico la progettazione 285 nelle 15 Città riservatarie.