Ricerca per parola chiave

Il Decreto legislativo 121/2018 ha introdotto una nuova disciplina in materia di esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, nonché dei condannati infraventicinquenni per reati commessi mentre erano ancora minori di età, andando a introdurre una normativa peculiare rivolta solo a questa tipologia di soggetti, della quale vi era assoluta esigenza. L'assenza di una specifica disciplina risultava essere piuttosto paradossale, in un sistema come il nostro che ha posto al centro dell'intero processo minorile la tutela delle esigenze educative nei procedimenti che vedono coinvolti i minorenni autori di reato, ma che poi risultava essere così monco nella fase dell'esecuzione. Una fase che è, invece, quella forse più complessa e durante la quale l'aspetto pedagogico deve essere curato al massimo.  |  Leggi tutto