Ricerca per parola chiave

Contribuire alla promozione e all’attuazione dei diritti dei minorenni in una prospettiva globale e favorire una cultura dell’infanzia che guardi al bambino come risorsa civica: è questo l’obiettivo del protocollo d’intesa sottoscritto dal presidente dell’Unicef Italia Francesco Samengo e dalla coordinatrice pro tempore della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome Rosa d’Amelio.
Il documento prevede l’impegno delle parti a promuovere politiche e azioni in diversi ambiti, fra i quali: il sostegno alle neomamme, in particolare nei primi mille giorni di vita del bambino; il contrasto al cyberbullismo; la tutela dei minori stranieri non accompagnati; la lotta contro ogni forma di discriminazione.
Il protocollo d’intesa prevede anche la collaborazione tra l’Unicef Italia e la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province autonome per favorire la piena accessibilità dei luoghi pubblici, delle aree urbane e dei presidi culturali per i bambini e gli adolescenti diversamente abili e realizzare percorsi educativi e piani operativi mirati a combattere il fenomeno della dispersione scolastica.