Ricerca per parola chiave

È online la Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione della legge 285/1997 per l’anno 2015, curata dall’Istituto degli Innocenti e pubblicata nel Quaderno 63 del Centro nazionale.
La pubblicazione presenta un’analisi dei progetti realizzati dalle quindici città riservatarie con le risorse finanziarie del Fondo nazionale infanzia e adolescenza istituito dalla legge 285/1997, messe a disposizione per il 2015, e alcuni approfondimenti tematici.
Il primo capitolo della seconda sezione riporta gli esiti di un’indagine campionaria sul benessere di preadolescenti e adolescenti, condotta con vari obiettivi, fra i quali: integrare le conoscenze attuali sulla condizione di vita di preadolescenti e adolescenti; raccogliere informazioni utili a suggerire indicazioni per innovare le attività progettuali rivolte alla fascia di età preadolescenziale e adolescenziale; acquisire informazioni e conoscenze per integrare la mappa degli indicatori di benessere a livello nazionale e locale; promuovere il diritto alla partecipazione e all’ascolto dei minorenni come previsto dalla Convenzione Onu sui diritti del fanciullo.
La relazione dà conto anche degli spunti di riflessione che emergono dall’indagine pilota sui costi e sull’organizzazione dei centri per l’affidamento familiare e delle comunità residenziali avviata per la Relazione al Parlamento 285/1997 del 2014 e proseguita anche nell’anno successivo al fine di acquisire i dati relativi all’annualità 2015.
La pubblicazione, inoltre, illustra gli esiti di un percorso di analisi e studio dei progetti, delle prassi e dei metodi di lavoro con preadolescenti e adolescenti, realizzato nel quadro di quanto promosso grazie ai fondi della legge 285 e oltre.
L’ultima sezione dà conto dei risultati della terza annualità del Progetto nazionale per l’inclusione e l’integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti.