Ricerca per parola chiave

Due giornate interamente dedicate all’educazione alla cittadinanza globale. Il seminario internazionale Raise your Voice, Dear!, in programma il 9 e 10 novembre a Milano (Mediateca di Santa Teresa, via Della Moscova 28), coinvolgerà istituzioni, organizzazioni e insegnanti provenienti da 12 Paesi europei, che si ritroveranno nel capoluogo lombardo per condividere il proprio impegno sul tema.  
L’evento, organizzato dalla Fondazione Acra e altre realtà, rappresenta il momento culminante del progetto EAThink 2015, un’iniziativa finanziata dalla Commissione europea e realizzata da Acra e altri partner che mira ad accrescere le competenze di studenti e docenti sulle sfide dello sviluppo globale.
«Il tema della Cittadinanza Globale – spiegano gli organizzatori - è più che mai urgente, in un contesto sociale che tende ad affrontare come semplici “emergenze” le necessità strutturali di accoglienza e integrazione di nuovi cittadini ricorrendo spesso a modalità di esclusione e rifiuto. È fondamentale invece, sviluppare nei territori dinamiche inclusive e modelli nuovi di confronto e convivenza, attraverso processi di educazione formale e non formale».
La prima giornata è suddivisa in due parti: durante i lavori della mattina si terrà l’incontro Cittadinanza globale e reti territoriali, mentre la sessione pomeridiana darà spazio a un confronto aperto tra istituzioni e società civile di tutta Europa sulle strategie volte a sostenere una nuova generazione di cittadini globali.
La seconda giornata, invece, prevede visite guidate e laboratori per educatori e insegnanti dedicati agli strumenti innovativi di educazione alla cittadinanza globale nelle scuole.
Il programma completo è disponibile sul sito della Fondazione Acra.