Ricerca per parola chiave

Promuovere tra le nuove generazioni un uso critico e consapevole delle tecnologie digitali: è questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa sottoscritto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur) e dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom).
L’accordo prevede l’impegno delle due istituzioni a realizzare una serie di azioni: collaborare per organizzare iniziative di comunicazione e informazione rivolte agli studenti, agli insegnanti e ai dirigenti scolastici; promuovere e divulgare, nelle scuole e sul territorio, iniziative di formazione dedicate all’uso consapevole di internet e alla conoscenza dei diritti e dei doveri legati all’uso delle tecnologie informatiche; organizzare convegni, seminari ed eventi formativi utili a favorire un uso consapevole del web e a diffondere la conoscenza dei diritti e dei doveri legati all’uso delle tecnologie informatiche.
Con la sottoscrizione del protocollo il Miur si impegna, fra l’altro, a favorire la diffusione, nel mondo della scuola, delle campagne di sensibilizzazione e prevenzione e dei progetti educativi sul cyberbullismo elaborati in collaborazione con l’Agcom.
L’accordo prevede inoltre l’istituzione di un comitato paritetico composto da tre rappresentanti del Miur e tre dell’Agcom che monitorerà l’attuazione degli interventi definiti dall’intesa.

(Crediti foto)