Ricerca per parola chiave

The Europe Kids Want (L’Europa che vogliono i bambini) è il sondaggio online lanciato da Eurochild e Unicef per conoscere le opinioni dei bambini e degli adolescenti sul futuro dell’Europa.
«Per i bambini che vivono nel continente – spiega l’Unicef - questa è un’importante opportunità per far sentire la propria voce ai leader europei e far conoscere loro le proprie speranze e timori sul futuro».
Il sondaggio tocca vari temi, trattati con un linguaggio semplice e chiaro per incoraggiare la partecipazione dei giovani: la vita familiare, la scuola, le migrazioni, le prospettive dell'Unione Europea, solo per citarne alcuni.
I risultati saranno annunciati il 20 novembre 2018 (Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza), durante una sessione speciale del Parlamento Europeo alla quale prenderà parte una delegazione di bambini e ragazzi.
Il sondaggio, elaborato da un gruppo di esperti di diritti dell’infanzia in 19 lingue e testato da un focus group composto da minorenni, si rivolge a tutti gli under 18 e rimarrà aperto fino al 21 settembre 2018.
«Sebbene il target siano i bambini e gli adolescenti che vivono all’interno dell’Unione Europea – precisa l’Unicef -, le risposte da parte di coetanei extra-europei sono comunque benvenute».