Ricerca per parola chiave

Si rivolge ai bambini, agli adolescenti e ai genitori, ma anche ai docenti, ai bibliotecari e agli operatori il progetto LeggiAMO 0-18, un’iniziativa promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con altre realtà per diffondere la lettura fin dalla nascita.
Il progetto, finanziato con un investimento complessivo di 1.080.000 euro, si pone in continuità con gli interventi previsti dal precedente Accordo multisettoriale di promozione della lettura 2015-2017 della Regione Friuli Venezia Giulia e prevede incontri nelle scuole per studenti e insegnanti e percorsi formativi aperti a educatori, docenti, bibliotecari e operatori dei servizi culturali, sanitari, sociali ed educativi coinvolti nel programma di promozione della lettura 0-18. Fra gli obiettivi dell’iniziativa, infatti, c’è anche quello di promuovere la formazione e l’aggiornamento dei professionisti che si occupano della diffusione della lettura tra i più giovani.
«Le attività – si legge nel sito della Regione Friuli Venezia Giulia - sono differenziate secondo la divisione per fasce di età, con strategie adatte alle tappe dello sviluppo cognitivo e relazionale dei bambini e dei ragazzi in linea con quanto realizzato nel precedente triennio».
I partner del progetto sono: il Consorzio culturale del Monfalconese, il Centro per la Salute del Bambino Onlus, Damatrà Onlus, l’Associazione Italiana Biblioteche - Sezione Friuli Venezia Giulia, l’Associazione Culturale Pediatri, l’Ufficio Scolastico Regionale.