Ricerca per parola chiave

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano e il presidente dell’Associazione degli ospedali pediatrici italiani (Aopi) Paolo Petralia hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per diffondere la cultura dei diritti dei bambini e degli adolescenti e favorire interventi, iniziative e attività di studio, ricerca e sensibilizzazione mirate alla promozione della tutela psicofisica e sociale dei minorenni.
Il documento - siglato a Roma l’8 novembre scorso, durante la I Convention del management della sanità italiana ospitata dal Palazzo dei Congressi dell’Eur - punta a rafforzare la centralità delle persone di minore età all’interno di programmi e politiche sanitarie pediatriche.  
«La firma di questo protocollo d’intesa – ha sottolineato la Garante per l’infanzia – rappresenta un passo in avanti nella promozione della salute delle persone di minore età. Oggi avviamo una collaborazione importante con l’AOPI, associazione che mira non soltanto a realizzare attività di sensibilizzazione di formazione destinate agli operatori sanitari, ma anche a mettere in atto interventi a sostegno della qualità della vita dei minorenni ospedalizzati».

(Crediti foto: Spike)