Ricerca per parola chiave

È partita la prima fase del progetto INDiCi. Intervento per nuove generazioni digitali consapevoli e informate, con il lancio di un questionario online rivolto agli under 18 e mirato a raccogliere informazioni sui comportamenti a rischio dei giovanissimi su internet, soprattutto in relazione al reperimento di sostanze stupefacenti attraverso la rete. Il questionario, completamente anonimo, è disponibile sul sito del Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (Cnca).
I ragazzi che vorranno aderire all’iniziativa potranno raccontare la propria esperienza con il web e l’uso di sostanze, aiutando i promotori dell’indagine a trovare la giusta chiave di lettura del fenomeno.
Il progetto, ideato e curato dalla cooperativa sociale Open group in collaborazione con il Cnca e altri partner, ha due obiettivi: raccogliere dati sui comportamenti a rischio di bambini e ragazzi su internet, soprattutto in relazione al reperimento di sostanze stupefacenti attraverso la rete; sperimentare azioni che puntino alla sensibilizzazione delle nuove generazioni per favorire un uso consapevole e responsabile del web.
Nella seconda fase verranno realizzate azioni di contrasto al fenomeno rivolte sia ai ragazzi sia a genitori e insegnanti, che comprendono anche la creazione di un sito web dedicato ai minori con informazioni su sostanze legali e illegali.
INDiCI è finanziato dal Dipartimento per le politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’avviso pubblico “Prevenzione e contrasto al disagio giovanile” e coinvolge quattro città: Roma, Firenze, Pisa e Bologna.