Ricerca per parola chiave

Si rivolge alle persone con disabilità dai 15 anni in su il corso organizzato dalla Fondazione Mondo Digitale nell’ambito del progetto DisAbuse per spiegare cos’è il bullismo e quali sono le strategie per combatterlo, con particolare riferimento alle disabilità.
Il corso, gratuito, si svolgerà il 2, 15, 22 febbraio e 9 marzo a Roma, nella sede della Fondazione, in via del Quadraro 102 (il 2 febbraio e il 9 marzo dalle 9 alle 18, mentre il 15 e 22 febbraio dalle 14 alle 18). Durante gli incontri verrà utilizzata la metodologia Lego Serious Play.
«Il metodo Lego Serious Play – spiegano gli organizzatori - nasce negli anni ‘90 in Danimarca presso Lego come metodo aziendale per facilitare e agevolare i processi decisionali e di negoziazione finalizzati al problem solving. La Fondazione Mondo Digitale ha sperimentato negli anni la metodologia in ambito didattico con diverse tipologie di partecipanti. Durante il corso, usando il metodo Lego Serious Play, i partecipanti si cimentano in maniera innovativa e creativa, nella rappresentazione delle diverse tipologie di bullismo, dei suoi effetti, degli attori in gioco, degli strumenti e delle strategie per contrastarlo efficacemente».
Per candidarsi c’è tempo fino al 20 gennaio 2019 (i posti disponibili sono limitati e la selezione avverrà in base alle motivazioni espresse). Le modalità di partecipazione sono indicate nel sito della Fondazione, al link http://www.mondodigitale.org/it/news/cos%C3%A8-il-disablist-bullying.
Il progetto sul contrasto al bullismo DisAbuse coinvolge anche partner di altri tre Paesi europei (Irlanda, Portogallo e Spagna) e propone, fra l’altro, materiali didattici interattivi disponibili online sul sito web dedicato http://disabuse.eu/it, che si rivolgono alle persone con bisogni educativi speciali e disabilità e alle loro famiglie, ai formatori, agli insegnanti e a chiunque desideri sapere di più sull’argomento.