Ricerca per parola chiave

Dal 24 al 26 gennaio, a Roma (Casa dell’Aviatore, Circolo Ufficiali dell’Aeronautica Militare, viale dell’Università 20), si terrà il convegno Persone vulnerabili: nuove e antiche frontiere nella tutela dei diritti fondamentali, organizzato dalla Camera Nazionale Avvocati per la persona, le relazioni familiari e i minorenni (Cammino) per celebrare i venti anni di attività dell’associazione.
L’evento, promosso con il patrocinio della Camera dei deputati, sarà l’occasione per approfondire vari temi, fra i quali: l’affidamento condiviso: tra criticità applicative, lacune normative e progetti di riforma; l’idoneità genitoriale: valutazione, sostegno, esecuzione e provvedimenti; i percorsi di inclusione di minori e giovani adulti autori di reato; le famiglie transnazionali. Interverranno rappresentanti istituzionali, magistrati, avvocati, docenti universitari ed esperti.
«In questo convegno – spiegano gli organizzatori - vorremmo cercare di individuare quali siano i temi, le priorità, le eventuali emergenze nell’ambito della tutela dei diritti fondamentali dei soggetti vulnerabili, che è la cifra della nostra associazione. I relatori, personalità ed amici che ci hanno accompagnato nel corso della nostra storia, ci indicheranno quale sarà la strada da intraprendere nel nostro cammino: i loro interventi costituiranno la nostra bussola nei prossimi anni».
Il programma è disponibile al link https://www.cammino.org/events/persone-vulnerabili-nuove-e-antiche-frontiere-nella-tutela-dei-diritti-fondamentali/.