Ricerca per parola chiave

Un festival di cinema per le scuole interamente dedicato alla conoscenza delle cinematografie e delle culture di Africa, Asia e America Latina e all’educazione interculturale. La prima edizione del MiWorld Young Film Festival, realizzato dall’Associazione Coe in partnership con la Fondazione Ismu, si svolgerà dal 25 al 30 marzo, a Milano (Auditorium San Fedele, via Hoepli 3b, e Arcobaleno Filmcenter, viale Tunisia 11).
L’evento prevede sei giorni di proiezioni su prenotazione e a ingresso gratuito, riservate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia, e iniziative formative per i docenti, fra le quali un seminario internazionale sul cinema e l’intercultura che sarà organizzato nell’autunno 2019.
Grazie al festival i ragazzi avranno la possibilità di scoprire cinematografie poco conosciute e confrontarsi con registi e ospiti internazionali. Tra i film selezionati il lungometraggio Yomeddine (Il giorno del giudizio), opera prima dell’egiziano Abu Bakr Shawky, candidato alla Palma d’Oro a Cannes 2018 e selezionato a rappresentare l’Egitto agli Oscar. Il film racconta il viaggio-odissea di Beshay, abitante di uno degli ultimi lebbrosari del mondo, in compagnia di un piccolo orfano di nome Obama.
Il programma è disponibile al link https://www.festivalcinemaafricano.org/2019/02/miworld-young-film-festival-festival-cinema-per-le-scuole/.
La manifestazione - finanziata nell’ambito del Piano nazionale cinema per la scuola promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali e dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca - si terrà nella cornice del 29esimo Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina organizzato dall’Associazione Coe (23-31 marzo, Auditorium San Fedele di Milano).