Ricerca per parola chiave

Prosegue il tour di Ania Campus, progetto itinerante avviato il 22 marzo scorso e realizzato dalla Fondazione Ania per promuovere l’educazione alla mobilità in sicurezza. L’iniziativa prevede l’allestimento, nelle piazze di alcune città italiane, di uno spazio attrezzato dedicato a corsi teorici e pratici di guida sicura sulle due ruote rivolti agli studenti delle scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado. I prossimi appuntamenti si svolgeranno il 29 e 30 marzo, a Verona (Piazza Bra).
Con l’aiuto di istruttori e tecnici bambini e ragazzi impareranno le modalità di guida più adatte ad affrontare i pericoli della strada: gli studenti dai 9 ai 12 anni potranno partecipare alle attività di guida sicura delle biciclette, mentre gli adolescenti dai 13 ai 17 anni potranno seguire i corsi dedicati a motocicli e ciclomotori. In ogni tappa sarà presente il Pullman Azzurro della Polizia di Stato, un’aula multimediale itinerante dove i poliziotti impartiranno ai giovani lezioni di sicurezza stradale.
Il progetto – realizzato in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, la Polizia stradale e la Federazione ciclistica italiana – si concluderà il 3 e 4 aprile, con due giornate formative in programma a Pontedera (piazza del Mercato).